sabato 28 gennaio 2012

Herbal tea

La mia nonna materna ha la passione di raccogliere in primavera fiori e foglie 
per poi preparare le sue tisane preferite
 e sorseggiarle le sere d'inverno davanti al caminetto.

Così, questa mattina, quando mi ha chiesto di aiutarla a riordinare la sua dispensa l'ho fatto a modo mio e 
i barattolini utilizzati per conservare le tisane sono diventati un pò speciali, un pò come il loro contenuto! 







Fatto con amore per la mia nonnina.
Buon fine settimana a tutte!!!

mercoledì 25 gennaio 2012

I need chocolate

Oggi è tornato il freddo.Non che mi dispiaccia, parliamoci chiaro: mi è sempre piaciuto l'inverno,
ma con lui, ahimè, è tornata anche la mia voglia di dolce.
E cosa c'è di più dolce del cioccolato?!

Avevo visto questa ricetta in tv e mi era piaciuta 
così tanto che ho subito colto l'occasione per provarla.
Il risulatato è stato molto soddisfacente perchè il dolce è soffice, con un gusto e profumo intenso di cacao, perfetto con il latte (io però ho preferito gustarmelo con la mia solita tazza di tè).
 
Se volete provarlo ecco gli ingredienti:
  • 250 g di ricotta
  • 250 g di zucchero
  • 3 uova
  • 80 g di farina
  • 75 g di cacao
  • 100 g di burro
  • 1 bustina di lievito per dolci

  
Procedimento:
Montare bene la ricotta con lo zucchero fino ad ottenere una cremina, poi aggiungere le uova e continuare a montare.
 Aggiungere gli ingredienti rimanenti: farina, cacao, burro e per finire il lievito.
Foderare con la carta forno una teglia di circa 26 cm e versare il composto.
Cuocere in forno ventilato a 180° per circa 30/40 minuti.

mercoledì 18 gennaio 2012

DIY: maniglie romantiche

Eccomi alle prese con un altro diy: facilissimo da realizzare ma di grande effetto. 
Ho visto le foto di questi pomelli girovagando per internet e me ne sono subito innamorata.

Cemento, viti e uno stampo è tutto quello che occorre.



Un cuoricino ha subito preso un posto speciale
in un mobiletto in cucina.






con questo post partecipo al White magic friday linky party

lunedì 9 gennaio 2012

Cinnamon Buns

Ehi ragazze!
Com'è iniziato il vostro nuovo anno? 
Sono certa alla grande.

 Dopo un mesetto di assenza in cui mi sono coccolata-mangiando ma soprattutto rilassata godendomi i momenti in famiglia, volevo tornare con qualcosa di dolce per augurarvi un buon anno. 
Avete voglia di provare questa ricettina golosa che ho preso dal mio nuovo libro di cucina " THE PRIMROSE BAKERY BOOK" ?
Metterla in pratica devo dire che è stato molto semplice: ogni passaggio è spiegato in maniera semplice e chiara ed il risulatato finale è stato magnifico.

Io ne sono molto orgogliosa, che ve ne pare?

Adesso vi lascio alla ricetta e vi spiego come procedere:

Come prima cosa misurate l'acqua e prendetene un po' per scioglierci il lievito secco attivo ( io ho usato quello "pane degli angeli" con la confezione argento) e un cucchiaio di zucchero.
In attesa che il lievito si attivi ( deve fare una schiuma grigiastra in superfice) mischiare in un contenitore largo la farina, il sale e 3 cucchiai di zucchero.
Aggiungere 75 g di burro a temperatura ambiente e mischiare bene. 
Aggiungere il latte tiepido e mescolare fino ad ottenere un impasto appiccicoso.
Rovesciare l'impasto su un piano molto infarinato e impastare  fino a quando non avrete ottenuto una pasta liscia e elastica (l'impasto deve tornare indietro quando lo toccate). 
Lasciate riposare la pasta per 10/15 minuti.
Stendere l'impasto a forma di rettangolo che misuri 63x38 cm.
Spennellare 125g di burro lasciando un spazio di circa 2 cm lungo i bordi.
In un'altra ciotola mischiare insieme lo zucchero e le spezie e spolverarle sopra al burro.
Arrotolare il lato lungo e tagliare tante rotelle di circa 3 cm.
Lasciatele lievitare una quarantina di minuti.
Cuocete per 18/20 minuti a forno preriscaldato a 180° ( fino a quando non diventano dorati).
Appena sfornate le cinnamon buns, spennellare con la glassa di albicocche.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...